Controllo qualità

Controllo da Tavola

(Eseguiti sul 100% della produzione)

I controlli da tavola vengono eseguiti su una referenza di 2 metri, tolta solitamente dal centro della produzione per ogni partita di circa 1000 metri e comprendono:

- Controllo altezza totale, altezza utile
- Peso al metro quadrato
- Idrofilia e traspirabilità
- Calo alla stampa
- Perdita garzo
- Schiacciamento dopo stampa
- Tono colore
- Solidità colore(easykrome)
- Controllo greggio(h, pmq, controllo visivo per eventuali difetti di tessitura)

Controllo da Laboratorio

Elasticità con dinamometro (en 14704-1)

Serve a controllare l'elasticità, sia in trama che in ordito, dei tessuti.

Abrasione con Martin Dale (ISO 12947‐4A)

Serve a determinare la resistenza all’abrasione dei tessuti.

 

Pilling con Martin Dale (ISO 12945‐2)

 

Serve a determinare la resistenza di un tessuto alla formazione di palline.

 

Snagging con Martin Dale

 

Serve a valutare la resistenza di un tessuto ai fili tirati.

Pilling con Pilling Box (UNI EN ISO 12945-1)

Serve a determinare la resistenza di un tessuto alla formazione di palline

 

Snagging con Pilling Box (ICI 444)

Serve a determinare la resistenza di un tessuto alla formazione di palline e ai fili tirati.

Solidità del colore al lavaggio (UNI EN ISO 105-C06)

Serve a controllare un colore quanto scarica al lavaggio seguendo la normativa uni en iso 105-c06.

 

Asciugamento

Serve a monitorare quanta acqua assorbe un tessuto e la velocità con cui si asciuga.

Controllo da specula

Oltre ai controlli da tavola e da laboratorio effettuiamo un ultimo controllo sul prodotto finito prima delle consegne. Il 25% di tutta la produzione viene  rigorosamente controllata da un nostro tecnico specializzato, al sorgere di ogni minimo problema o complicazione il controllo viene esteso al 100% di tutto il lotto di produzione.